Pechino sceglie gli elefanti

Il 2018 sembra iniziare bene per il mondo animale, con un grande passo avanti nel contrasto al bracconaggio, in particolare quello degli elefanti: il Consiglio di Stato Cinese ha annunciato che da quest’anno sarà illegale trattare o vendere l’avorio e i suoi prodotti derivati in Cina, considerato finora il più grande mercato del mondo.
«L’Onu ha chiesto all’unanimità il divieto delle vendite interne di avorio e molti Paesi stanno rispondendo mettendo in campo azioni – afferma Peter Knights Ceo di WildAid – il divieto della Cina è cruciale per gli elefanti: mentre gli Stati Uniti si ritirano dagli impegni ambientali internazionali, la leadership cinese è essenziale».

Secondo una ricerca della Iucn (Unione mondiale per la conservazione della natura) “la popolazione degli elefanti è diminuita del 20 per cento dal 2006 al 2015 e conta attualmente 415mila esemplari”.
Il numero di esemplari uccisi per avere il prezioso “oro bianco” è superiore a quello dei nascituri mettendo a serio rischio la sopravvivenza della specie in Africa
.
Con questo provvedimento uno dei maggiori utilizzatori di avorio del mondo, nonché crocevia di quasi tutti i traffici illegali, si metterà al passo con tantissimi altri paesi nella tutela degli elefanti dal bracconaggio, ma sarà anche fautrice di un grande cambiamento e chi lo sa che, come ha affermato, Iain Douglas-Hamilton, fondatore di Save the Elephants, la Cina, non si trasformi “da problema principale del bracconaggio di elefanti, in principale soluzione”.

«La Cina ha dimostrato una forte leadership su questo tema, in una regione flagellata dal commercio illegale di fauna selvatica. Un grande passo e un grande impegno per assicurare un futuro all’elefante africano – ha dichiarato Margaret Kinnaird, WWF Wildlife Practice Leader, all’agenzia di stampa ADN Kronos – siamo fiduciosi che chiudendo le porte del più grande mercato legale di avorio, inizieremo il 2018 un passo più vicini a creare un mondo in cui la domanda di avorio è fortemente ridotta».

Related Posts

Leave A Reply

dodici + nove =